Menu

Liposuzione e liposcultura

Liposuzione e liposcultura

Durata intervento 30 MIN – 2 ORE
Anestesia Locale, spinale o generale
Ricovero Day hospital
Ritorno al sociale 3-4 giorni
Attività lavorativa 1 settimana
Attività fisica intensa 1 mese

INFORMAZIONI GENERALI

La liposuzione è un intervento chirurgico indicato per quelle persone che vogliono rimuovere le adiposità da alcune zone del corpo come addome, fianchi, glutei, cosce e interno ginocchia, ma anche dalla regione sottomentoniera.

Si tratta di accumuli di grasso che nessuna dieta dimagrante riesce a far scomparire e per i quali è necessario dunque una rimozione meccanica.

Questo perché nel nostro corpo le cellule adipose non variano in quantità una volta completato lo sviluppo e quindi se ingrassiamo queste non crescono nel numero ma aumentano nel volume. Per questo toglierne una parte garantisce alla liposcultura un risultato duraturo e quasi definitivo; con un eventuale aumento di peso successivo all’intervento aumenterà il volume delle restanti cellule adipose ma mai ne saranno prodotte di nuove.

Durante la visita medica con la Dr.ssa Vitali il paziente viene messo nelle condizioni di poter manifestare serenamente il proprio disagio che è spesso non solo psicologico ma anche fisico.

La dottoressa analizzerà poi con attenzione la struttura fisica del soggetto consigliando il tipo di intervento più adatto ad ottenere il massimo dei risultati e quindi a soddisfare il più possibile le aspettative del paziente.

L’esperienza e la sensibilità del chirurgo assicureranno la massima cura proprio nella ricerca del nuovo equilibrio delle forme, cosa che permette così di parlare spesso di liposcultura come evoluzione (quasi artistica) della classica liposuzione di base. Il tessuto adiposo viene rimosso ma allo stesso tempo l’area viene rimodellata al fine di raggiungere un’armonia generale con il corpo del paziente.

L’intervento può essere eseguito su uomini e donne dopo il termine dello sviluppo.

La Dr.ssa Vitali sottolinea sempre il concetto che la Liposuzione non è un intervento per dimagrire ma solo per rimodellare quelle aree del corpo che anche la dieta più ferrea o l’attività fisica più intensa non riesce a modificare. Se il paziente è in abbondante sovrappeso ed esistono le condizioni perché si possa ottenere un dimagrimento con un corretto regime alimentare ed una adeguata attività fisica, la Dr.ssa Vitali chiede sempre il supporto di nutrizionisti esperti per aiutare il paziente ad arrivare ad un peso compatibile con un eventuale intervento chirurgico di liposuzione.

INTERVENTO

La durata è molto variabile perché dipende dalla quantità del tessuto adiposo da rimuovere e dal numero delle aree da trattare, quindi può oscillare da mezz’ora a 3 ore.

Per gli stessi motivi può essere sufficiente una anestesia locale oppure essere necessaria quella spinale o generale. Comunque di solito è sufficiente un ricovero in regime di day hospital.
L’intervento prevede l’utilizzo di sottili cannule che vengono introdotte attraverso piccole incisioni cutanee nel grasso sottocutaneo della zona interessata. Il chirurgo muovendole, agisce dunque frantumando e aspirando il grasso in eccesso.

Verranno poi applicati particolari cerotti e una guaina a compressione che contribuiranno a riaccostare la pelle svuotata dal grasso ai tessuti sottostanti e a ridurre il gonfiore post-operatorio e le ecchimosi .

Le minuscole cicatrici che residuano sono praticamente invisibili.

POST-INTERVENTO

Per una settimana è necessario indossare una guaina a compressione costantemente poi, per almeno altri 15 giorni, soltanto durante il giorno.

Dopo 2-3 giorni di riposo potranno essere riprese le normali attività quotidiane.

L’esposizione al sole è sconsigliata almeno per un mese.

La zona trattata sarà inizialmente gonfia e il gonfiore diminuirà gradualmente nei 6 mesi successivi quindi il risultato estetico definitivo sarà valutabile solo allora.

Il risultato ottenuto è però permanente a meno che non si verifichi un aumento o una diminuzione di peso veramente importante.