Menu

Blefaroplastica

occhi

Durata intervento 30 MIN – 1 ORA E 1/2
Anestesia Locale o locale con sedazione
Ricovero Day hospital
Ritorno al sociale 7 giorni
Attività lavorativa 7 giorni
Attività fisica intensa 1 mese

INFORMAZIONI GENERALI

La Blefaroplastica

è un intervento chirurgico indicato per quelle persone che per motivi anagrafici o per fattori ereditari presentano degli occhi appesantiti da borse e/o palpebre cadenti.

Con l’intervento si migliora quindi l’aspetto complessivo dello sguardo mediante l’asportazione dalle palpebre della pelle in eccesso e/o degli eventuali cuscinetti adiposi (borse) che conferiscono un aspetto invecchiato, triste e stanco.

La Blefaroplastica può essere praticata sia sulle palpebre superiori che su quelle inferiori , anche contemporaneamente.

A volte esiste la necessità anche di migliorare la forma dell’occhio e ciò è possibile attraverso la Cantopessi che, effettuata sull’angolo esterno dell’occhio, lo può alzare e allungare.

Ogni dubbio o richiesta del paziente verrà ascoltata con la massima attenzione fin dalla prima visita medica con la Dr.ssa Vitali che tratterà l’argomento con la professionalità e il rispetto, sia del lato clinico che psicologico del paziente.

INTERVENTO

L’ intervento viene eseguito in anestesia locale e dura da 1 a 2 ore.

Nella Blefaroplastica Superiore viene rimosso un piccolo lembo di cute e svuotate le eventuali borse adipose sottostanti, attraverso una piccola incisione lungo la piega della palpebra.

Nella Blefaroplastica Inferiore con accesso esterno la rimozione del lembo di cute e l’eventuale svuotamento delle borse adipose sottostanti avviene invece attraverso una incisione della pelle lungo il margine palpebrale.

In entrambi i casi vengono poi applicati dei sottilissimi punti di sutura che saranno rimossi dopo 5 giorni e la cicatrice che residuerà risulterà praticamente invisibile grazie alla ottima capacità di cicatrizzazione naturale della pelle palpebrale e al fatto che comunque sarà nascosta nella piega naturale della palpebra superiore o lungo il margine di quella inferiore.

Solo in soggetti giovani o con una buona elasticità dei tessuti è possibile eseguire la Blefaroplastica Inferiore Transcongiuntivale. In questo caso si interviene sulla palpebra inferiore senza incidere la cute ma passando attraverso la congiuntiva. Con questa tecnica non è necessaria l’applicazione dei punti di sutura perchè la mucosa palpebrale guarisce spontaneamente in qualche giorno

Già alla fine dell’ intervento il paziente è in grado di vedere essendo questa una procedura che non interferisce assolutamente con le capacità visive.

POST- INTERVENTO

Le medicazioni sono estremamente contenute e nel giro di qualche giorno si può tornare con moderazione alle proprie attività quotidiane.

La piccola cicatrice sparisce completamente nell’arco di alcune settimane.

Per almeno 10 giorni è sconsigliabile l’utilizzo delle lenti a contatto e per un mese circa l’esposizione al sole o al calore intenso, pertanto in questo periodo è consigliabile l’uso degli occhiali da sole.

Il risultato dura parecchi anni per quanto riguarda la pelle in eccesso ed è addirittura permanente per le borse adipose perchè quest’ultime, una volta rimosse, non sono più in grado di riformarsi in quanto l’organismo non è in grado di ricreare tali strutture .